3 commenti

  1. Buonasera
    questo post e` riuscito a darmi un po di carica.
    Sono un Antropologo culturale, anche se ci occupiamo di ambiti differenti riguardanti l’uomo, queste parole “calzano a pennello”.
    La realta` lavorativa e` molto dura, all’atto pratico la mia laurea e` completamente inutile, ma in qualche modo rinventero` me stessa, sfruttando e implementando le conoscenze da me acquisite.Vorrei chiederti, cortesemente, di fornirmi alcuni esempi pratici su come applicare le conoscenze antropologiche al mondo lavorativo, magari per schiarirmi le idee.
    Ti ringrazio anticipatamente della cortese attenzione.
    Cordialmente
    Fabiana Pasquazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *